Obbligo fattura elettronica

La Legge di Stabilità 2018 ha introdotto l’obbligo di emissione della fattura elettronica (e-fattura) a partire dal 1° gennaio 2019.

Cos'è la fattura elettronica?
E' un documento emesso e ricevuto in formato elettronico (.xml) conforme a delle specifiche tecniche, firmato e conservato digitalmente, che viene inviato al Sistema Di Interscambio (SDI) e da qui recapitato al destinatario. In parole povere, anche se voi non emettete fatture, riceverete comunque dai vostri fornitori le fatture in formato elettronico attraverso il vostro indirizzo PEC.

Chi sono i soggetti obbligati alla emissione della fattura elettronica?
Tutti i soggetti IVA (ditte individuali, società, enti e liberi professionisti) operanti sul territorio nazionale che emettono fatture nei confronti di imprese e liberi professionisti (settore B2B) e nei confronti di privati consumatori (B2C).

Chi è escluso dall’obbligo della emissione della fattura elettronica?
Sono esclusi dall'obbligo solo i contribuenti minimi e forfetari. Che continueranno a emettere documenti cartacei, però saranno soggetti all’obbligo di comunicazione dei dati delle fatture all'Agenzia delle Entrate entro il mese successivo a quello di emissione dei documenti.

Come potete capire da queste poche righe, è un mondo che cambia.
Ma lo studio si sta preparando già da diversi mesi a questi cambiamenti e sarà in grado, a tempo debito, non solo di spiegarvi come e quando, ma anche di accompagnarvi in questo percorso dandovi gli strumenti e la tranquillità di cui avete bisogno.


A breve vi forniremo ulteriori dettagli.

Post più popolari