Un euro per fare impresa

Dal 29 agosto scorso è possibile costituire una srl semplificata (SRLS) con un solo euro di capitale. Il Decreto del ministero della Giustizia n. 138 del 23 giugno 2012 (GU N. 189 del 14 agosto 2012) consente di beneficiare infatti di un nuovo modello societario con un capitale che può andare da 1 a 9.999,99 euro. Chi può beneficiarne? Una o più persone fisiche che non abbiano compiuto i 35 anni d'età, che non potranno cedere quote a soci di età superiore ai 35 anni. 

L’atto costitutivo deve essere redatto secondo il modello ministeriale e non vi si possono apportare integrazioni o modifiche. L’amministrazione della SRLS spetta obbligatoriamente a uno dei soci. Il capitale necessario deve essere interamente corrisposto in denaro. Quando uno dei soci compie i 35 anni dovrà uscire dalla società oppure trasformare la società in forma differente. Quanto costa? L'atto costitutivo e l'iscrizione al Registro delle imprese sono esenti da diritti di bollo e di segreteria, e non sono dovuti onorari notarili. Si applicano solo l'imposta di registro, la tassa di concessione governativa, i diritti annuali alla Cciaa, i bolli annui del libro giornale, il deposito bilancio (in tutto si spendono circa 900 euro). In più, ovviamente, ci sono i versamenti INPS contributivi e previdenziali (per una società di due persone 6.500 euro). Per le Srls c’è inoltre l’obbligo di contabilità ordinaria, di deposito del bilancio di esercizio presso il registro delle imprese, di tenuta dei libri sociali e il divieto di distribuire gli utili fino all’approvazione del bilancio annuale delle società di capitali (aprile-giugno).

Per dar vita a una nuova attività però non bastano idee ed entusiasmo, servono anche risorse finanziare. Questa nuova forma societaria comporta limiti non trascurabili, primo fra i quali l’accesso al credito. Per le norme imposte dalla Banca d’Italia, gli istituti di credito, infatti, non possono concedere prestiti dietro garanzia di un capitale di un euro. Nel provvedimento del Governo Monti, purtroppo, non si parla di alcuna agevolazione per ottenere finanziamenti.

Per saperne di più leggi anche:  le sorelle di Corsico pioniere della SRL a un euro.

Post più popolari