Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Da luglio stipendi tracciati

Stipendi: divieto di pagamento in contanti dal 1 luglio 2018

Con la Legge di Bilancio 2018, il Legislatore è intervenuto anche sulle modalità di pagamento di compensi e retribuzioni. Dal prossimo 1° luglio 2018, al fine di porre un argine alla pratica illegale delle false buste paga, il pagamento delle retribuzioni dovrà avvenire esclusivamente mediante mezzi tracciabili. Vale a dire: 
bonifico sul conto identificato da codice Iban indicato dal lavoratore;strumenti di pagamento elettronico;emissione di un assegno consegnato direttamente al lavoratore;pagamento in contanti presso lo sportello bancario o postale dove il datore di lavoro abbia aperto un conto corrente di tesoreria con mandato di pagamento. Da tale obbligo sono esonerati i lavoratori domestici i lavoratori domestici (Colf-Badanti, Baby Sitter) che lavorano almeno 4 ore presso lo stesso datore di lavoro e la pubblica amministrazione. I datori di lavoro che non rispetteranno tali disposizioni saranno sottoposti a sanzione …

Ultimi post

Da luglio addio alla scheda carburante

Novita' Modello Redditi 2019

Modello Redditi 2018

Chiusura uffici per festività natalizie

Imprenditoria giovanile

Il business plan

Semplificazione rifiuti speciali artigiani

Acquisto Voucher

Un euro per fare impresa

Nuovo redditometro 2013